Viaggio nell’Albergo Etico di Roma dove lavorano (anche) persone con disabilità

Viaggio nell’Albergo Etico di Roma dove lavorano (anche) persone con disabilità

“Viaggio nell’Albergo Etico di Roma dove lavorano (anche) persone con disabilità” è il titolo di un servizio che la giornalista Simona Berterame ha realizzato per Fanpage presso l’Albergo Etico di Roma.
A Roma, a pochi passi da piazzale Flaminio, c’è infatti una struttura alberghiera inclusiva e accogliente. Si chiama “Albergo Etico” e non è solamente un progetto imprenditoriale ma una vera sfida sociale: qui lavorano anche persone con disabilità. Diciotto camere distribuite su più piani tra le mura di un vecchio edificio di primo Novecento, che fino a pochi anni fa ospitava l’Istituto delle Figlie di Nostra Signora della Misericordia.
L’Albergo Etico permette a ragazzi con diverse disabilità, tra cui esiti da post coma, sindrome di Down e sindrome di X Fragile, di affacciarsi in modo semplice e stimolante al mondo del lavoro grazie anche alla supervisione dei responsabili della struttura.
No Comments

Post A Comment